SENTENZA DEL TAR DEL FRIULI VENEZIA GIULIA SU RETRIBUZIONI DEI MEDICI OSPEDALIERI Stampa

Il Protocollo Regione-Università è pregiudizievole per i medici ospedalieri laddove «non prevede ... che il trattamento accessorio spettante ai professori e ai ricercatori universitari che svolgono attività assistenziale presso le aziende sanitarie universitarie integrate e gli altri enti del Ssr gravi esclusivamente a carico dei bilanci aziendali». La sua «imprecisa formulazione comporta l'effettivo e concreto rischio che la relativa spesa vada ad incidere, decurtandole, sulle risorse destinate esclusivamente al finanziamento» del trattamento economico degli ospedalieri. La sentenza sancisce che gli universitari vanno pagati a carico del bilancio aziendale, mentre gli ospedalieri per la parte variabile possono contare su fondi ad hoc costituiti per loro, che sono i fondi di posizione, di risultato (legato agli obiettivi) e quello cosiddetto di disagio, in cui rientrano il pagamento di straordinari e varie indennità. (F: C. De Mori, ilgazzettino.it 05.01.20)