L’ETÀ DEI PROFESSORI Stampa

Un’intera generazione perduta dalla nostra accademia dove oggi si contano solo 20 professori ordinari con meno di 40 anni su un totale di 12.975 docenti di prima fascia: in pratica meno dello 0,2%. Non va molto meglio tra i professori associati dove gli under 40 sono 906 su 19.924 (il 5%). Mentre tra i ricercatori a tempo indeterminato i giovani sono 1.422 su 15.982 studiosi (neanche il 10%). In pratica meno del 5% di tutto il corpo docente e di ricerca stabile delle nostre università (2.343 tra professori e ricercatori su un totale di 48.881 studiosi) ha meno di 40 anni. Nel 2008 erano cinque volte di più, come dimostrano gli ultimi dati elaborati dal centro studi Here (Higher education research) della Fondazione Crui (la Conferenza dei rettori). Una fotografia più o meno simile che si “ritrova” anche nella scuola (lunedì partirà il nuovo anno): l’età media degli insegnanti è risalita a 51,2 anni, e sotto i 30 anni ci sono appena 5.500 professori. (Fonte: M. Bartoloni, IlSole24Ore 09-09-17)