INNOVITALIA. PIATTAFORMA AL SERVIZIO DEI RICERCATORI Stampa
Mettere in rete i cervelli italiani nel mondo, una sorta di Facebook dei cervelli: è l'obiettivo di Innovitalia.net, piattaforma al servizio dei ricercatori italiani attivi in tutto il mondo perché possano scambiarsi esperienze e informazioni su opportunità di lavoro. E' accessibile online, su telefonini e tablet. Il progetto è nato grazie ai ricercatori italiani all'estero. ''Non vogliamo creare un censimento ma offrire opportunità di contatto”, dice il ministro degli Esteri Giulio Terzi che ha presentato la piattaforma insieme al ministro per l'Istruzione Francesco Profumo.
(Fonte: ANSA -. Roma 05-10-2012)