Home

Menu Principale

IL TEMPO MEDIO CHE SEPARA LA LAUREA DALLA PRIMA OCCUPAZIONE NELLE DONNE E NEGLI UOMINI PDF Stampa E-mail

L'indizio più evidente delle difficoltà che le donne incontrano nell'accesso alla professione arriva dall'indicatore sul tempo medio che separa la laurea dalla prima occupazione. In alcuni casi la differenza è minima: 0,2 mesi per gli ingegneri industriali e gestionali (5,5 mesi per gli uomini e 5,7 per le donne); un mese per i medici generici (9,3 a 10,3) e gli avvocati (20,8 a 21,8); 1,2 mesi per i biologi (11,7 a 12,9) e i farmacisti (6,4 a 7,6). In altre è più ampia, ad esempio nelle professioni infermieristiche, con i maschi che ci mettono quasi sei mesi in meno (6,4 a 12,1) a ottenere il primo contratto. Laddove commercialiste e veterinarie fanno eccezione e battono seppur di poco i loro colleghi uomini: 11,9 a 12,7 le prime; 9,7 a 9,8 le seconde. (F: Sole 08.03.21; elaborazioni realizzate da AlmaLaurea per il Sole 24 Ore)