Home
SUL FUTURO DELLA SANITÀ PUBBLICA NEL POST COVID PDF Stampa E-mail

Non serve qualche miliardo in più se non si interviene sulle modalità di investimento, organizzazione, incentivazione, monitoraggio, informatizzazione. Un'operazione di «maquillage» può servire giusto come forma di promozione politica e mediatica per la ricerca del consenso, ma nel medio e nel lungo periodo non porterà a nulla. La politica deve avere il coraggio di stringere un patto trans-generazionale, trans-partitico, trans-regionale al fine di potenziare il SSN pensando, come diceva J. F. Clarke, non alle prossime elezioni, ma alle future generazioni. (F: N. Cartabelotta, linkedin 27.07.20)