Home LIBRI - RAPPORTI - SAGGI VALUTARE E PUNIRE

Newsletters

Iscriviti alle newsletter e riceverai una mail di notifica sugli aggiornamenti del sito
VALUTARE E PUNIRE PDF Stampa E-mail

Autrice: Valeria Pinto. Ed. Cronopio, Napoli 2012, pp. 190.
Nel libro Valeria Pinto, filosofa e docente alla Federico II di Napoli, ha sostenuto che la valutazione non riguarda solo l'università e la scuola, ma il governo neoliberale dell'essere umano. Qui si mette in opera una critica della cultura della valutazione: dei suoi presupposti ideologici, della sua retorica e delle sue pratiche concrete. Interrogazione filosofica e analisi del presente concorrono a portare allo scoperto le tecnologie invisibili, la rivoluzione silenziosa che sta cambiando il significato della conoscenza nella "società della conoscenza".
In un momento così teso e denso di contraddizioni etiche, in cui parole come 'merito', 'qualità e quantità', 'istruzione', 'ruolo sociale' o anche 'valutazione', 'eccellenza', guidano il controllo della conoscenza (vedi scuola e università), "Valutare e punire" è un vero e proprio intervento teorico nell'attualità. Diviso in dodici capitoli cerca di mettere a fuoco i criteri, i nuovi significati e le nuove pratiche di valutazione che governano le nostre condotte. (F: Presentazione dell'editore)

 

Chi è online

 74 visitatori online
2913212
oggioggi56
ieriieri69
questa settimanaquesta settimana399
questo mesequesto mese2680
tutti i giornitutti i giorni2913212
Your IP:18.215.62.41

Universitastrends su Twitter