Home

Informazioni Universitarie

DIVIETO DI SVOLGERE "ESERCIZIO DI ATTIVITÀ LIBERO-PROFESSIONALE” PER I DOCENTI UNIVERSITARI A TEMPO PIENO PDF Stampa E-mail

Un docente universitario a tempo pieno non può svolgere la libera professione e/o attività professionali che le specifiche leggi sulle varie professioni qualificano "esclusive". Quel che il docente può fare è svolgere attività professionali non riservate ai liberi professionisti, purché siano connotate dall'occasionalità, non abbiamo un carattere organizzato e siano state autorizzate dall'Università di appartenenza.
A chiarire il perimetro delle possibilità concesse ad un docente universitario "di ruolo" ci ha pensato l'Anac, con la delibera 1049/2018 dello scorso 14 novembre, riferita al caso di aggiudicazione di una gara ad un Raggruppamento Temporaneo di Professionisti (RTP) il cui mandante era un professore universitario ordinario a tempo pieno non iscritto all'Albo professionale dell'Ordine dei geologi bensì solamente all'Elenco Speciale. L'Anac specifica, in merito, che: quanto alla nozione di il divieto previsto per i docenti a tempo pieno include le attività professionali che le specifiche leggi sulle varie professioni qualificano "esclusive" in quanto possono essere svolte soltanto dai professionisti iscritti negli albi e che non si trovino in situazione di incompatibilità. (Fonte: M. Peppucci, www.ingenio-web.it/ 17-01-19)