Home

Informazioni Universitarie

UNIBO. L’ALMA MATER ATTRAE TALENTI DALL’ITALIA E DALL’ESTERO PDF Stampa E-mail

L'Alma Mater ha avviato da tempo un'intensa attività di reclutamento destinata ad attrarre ricercatori e docenti, tanto stranieri che italiani, provenienti da università estere. Studiosi brillanti che arrivano o ritornano in Italia per fare ricerca e insegnare all'Università di Bologna. Sono 47 le ricercatrici e i ricercatori approdati all'Alma Mater dall'estero negli ultimi tre anni: un numero che comprende 32 studiosi assunti per "chiamata diretta" e 15 vincitori di ERC, i prestigiosi bandi europei che premiano i migliori progetti di ricerca su tematiche di frontiera. Dati che confermano e rafforzano il prestigio internazionale dell'Università di Bologna. Se aggiungiamo poi i 388 studiosi assunti tramite concorso negli ultimi tre anni, il numero di ricercatrici e ricercatori che hanno preso servizio all'Università di Bologna dal novembre 2015 ad oggi sale fino a 435. (Fonte: www.sassuolo2000.it 19-11-18)