Home

Informazioni Universitarie

UN’IDEA MOLTO RADICALE DELLA RICERCA SCIENTIFICA PDF Stampa E-mail

Antonio Cardone scrive: Quando sento parlare di libertà di ricerca scientifica, mi viene da sorridere, per non dover piangere. La ricerca scientifica non esiste più. Esiste solo la ricerca di soldi per fare la ricerca scientifica. Ma sono due tipi di ricerche molto differenti. L'aver introdotto i progetti di ricerca come strumento per acquisire fondi per fare ricerca, equivale ad aver annullato la ricerca e consegnato la ricerca al soldo dei peggiori affaristi e dei peggiori personaggi che sguazzano nel settore. Quando si toglie al ricercatore lo strumento per fare ricerca, ovvero il finanziamento minimo di base per poter svolgere ricerca senza essere sotto ricatto, si distrugge la ricerca. Si utilizza la ricerca per costruire solo carriere, che ovviamente sono quelle dei peggiori, quelli interessati solo al potere ed alla carriera perchè di ricerca vera non ne sanno gran che. (Fonte: A. Cardone, radicali.it 21-10-18)