Home

Informazioni Universitarie

UNIMI. BICOCCA LANCIA L’UNIVERSITÀ DEL CROWDFUNDING PDF Stampa E-mail

Dopo il successo della raccolta fondi per CoderBot, il robot didattico per le scuole primarie e secondarie, chiusa con più di 7mila euro di fondi raccolti in due mesi (oltre il 140 per cento dell'obiettivo), ora l'Università di Milano-Bicocca, in partnership con Produzioni dal Basso – la più grande community Italiana di crowdfunding – lancia la piattaforma che consente a studenti, ex studenti, docenti, ricercatori, dottorandi e dipendenti dell'Ateneo di finanziare i propri progetti con il crowdfunding e il supporto delle aziende partner. Tre i punti cardine dell'iniziativa, varata in concomitanza con le celebrazioni del Ventennale: mettere a disposizione una modalità di finanziamento alternativa e complementare ai tradizionali grant e bandi; offrire l'opportunità di misurarsi col mercato attraverso la gestione delle campagne; incrementare il senso e l'attitudine all'imprenditorialità. «È un modello innovativo – dice il rettore Cristina Messa – e per ora unico nel suo genere, almeno tra le Università italiane. I progettisti selezionati riceveranno formazione e assistenza per imparare a costruire campagne di successo. I mini corsi saranno dedicati a fornire strumenti efficaci per favorire l'interesse di potenziali sostenitori. Da qui nasce l'idea di chiamare la piattaforma Università del Crowdfunding». (Fonte: www.impresamia.com 15-06-18)