Home
UNIVERSITÀ PIÙ INNOVATIVE D’EUROPA. KU LEUVEN È IN CIMA ALLA CLASSIFICA REUTERS PDF Stampa E-mail

KU Leuven è in cima alla classifica Reuters delle università più innovative d'Europa per il terzo anno consecutivo. Un ranking che identifica e classifica le istituzioni accademiche più attive nel promuovere la scienza, inventare nuove tecnologie e alimentare nuovi mercati e industrie. KU Leuven, un'università in lingua olandese con sede a Lovanio, nella regione belga delle Fiandre, è stata fondata nel 1425 da papa Martino V e produce continuamente un grande volume di scoperte di valore. I brevetti depositati da scienziati di questa Università spesso citati da altri ricercatori nel mondo accademico e nell'industria privata. Questo è uno dei criteri chiave nella classifica Reuters, compilata in collaborazione con Clarivate Analytics e basata sulle analisi di brevetti depositati e sulle citazioni in articoli pubblicati su riviste scientifiche. Complessivamente, le posizioni delle Università più innovative d'Europa sono rimaste stabili rispetto all'anno scorso, con l'Imperial College London (n. 2) e l'Università di Cambridge (n. 3) posizionate ai vertici per il terzo anno consecutivo. Altre istituzioni leader si sono semplicemente scambiate le posizioni, come il Politecnico federale di Losanna (n. 4, salita di una posizione), l'Università di Erlangen Norimberga (n. 5, salita di una posizione) e l'Università tecnica di Monaco (n. 6, scesa di due posizioni). Il resto delle università top 10 sono: l'Università di Manchester (n. 7, salita di nove posizioni), l'Università di Monaco (n. 8, salita di quattro posizioni), Università tecnica della Danimarca (n. 9, salita di tre posizioni) e ETH Zurigo (n. 10, salita di una posizione). (Fonte: Reuters 26-04-18)