Home

Informazioni Universitarie

DOVE LA PAROLA “INTERNAZIONALIZZAZIONE” È SCANDITA COL TIMBRO IMPLACABILE DELLA “DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL’ATTO DI NOTORIETÀ” E I TONI IMPERATIVI DEL “MODELLO CONFORME” PDF Stampa E-mail

Il nostro Ministero dell'Istruzione, sempre così attento ai problemi dell'internazionalizzazione dei nostri atenei, prevede una procedura da imporre a tutte le università del mondo, finalizzata alla stipula di rapporti di collaborazione internazionale, senza tenere in alcuna considerazione né le normative dei paesi con cui si stipulano questi accordi, né le esigenze palesate dai rappresentanti legali a tutela di quelle istituzioni. Vi pare normale? Che speranze abbiamo – con questi metodi – di mettere in piedi un sistema universitario internazionale? (Fonte: N. Perotti, Roars 26-02-18)