Home

Informazioni Universitarie

PRONTA LA SEZIONE UNIVERSITÀ DEL PIANO NAZIONALE ANTICORRUZIONE DELL'ANAC PDF Stampa E-mail

È pronta la versione definitiva del Piano nazionale anticorruzione dell'ANAC, che dedica all'università una sezione ad hoc, messa a punto dall'Authority di Raffaele Cantone in collaborazione con il MIUR. Per indicare agli atenei "come procedere nella individuazione dei rischi di corruzione, di mala amministrazione o di conflitto di interessi e di suggerire alcune possibili misure, organizzative e procedimentali, di prevenzione, la cui effettiva e definitiva configurazione è naturalmente rimessa alle stesse università e agli altri soggetti cui il documento è rivolto". Il pacchetto di misure si estende anche alle università non statali "laddove, nello svolgimento delle attività di pubblico interesse, esse siano tenute al rispetto delle stesse regole applicabili alle università statali (ad esempio, per il reclutamento dei professori e ricercatori)". Passaggio cruciale è innanzitutto l'individuazione del Responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza, che dovrà verificare la presenza di conflitti di interesse, incompatibilità, inconferibilità di incarichi con la possibilità di accedere alle fonti informative interne e alle banche dati disponibili. (Fonte: ANSA 19-12-17)