Home
LISTE DI PROSCRIZIONE PER LE RIVISTE SCIENTIFICHE. PUBBLICATE E POI SCOMPARSE: LE COSIDETTE “RIVISTE A CUCÙ” COME LE CHIAMA ROARS PDF Stampa E-mail

Il 21 luglio 2017 ANVUR ha pubblicato un comunicato dal titolo “Proposte di esclusione dall’elenco delle riviste classificate come scientifiche” ai fini dell’Abilitazione Scientifica Nazionale. A quattro giorni dalla pubblicazione, le liste sono scomparse dal sito dell’Agenzia: seguendo il link che fino a ieri portava ai file, oggi si trova un messaggio di errore. Le liste per i settori non bibliometrici servono per individuare le riviste che entrano nei conteggi delle soglie necessarie per presentarsi come candidati o come commissari dell’Abilitazione Scientifica Nazionale (ma anche per valutare i collegi di dottorato). Forse, anche in questo caso, il direttore dell’agenzia Sandro Momigliano potrà sostenere che questo elenco delle riviste “non sia da considerarsi un atto ufficiale“, come ha dichiarato dopo che Il Fatto Quotidiano ha scoperto che ANVUR ha modificato più di 100 file della VQR. Se i fondi premiali alle università e i dipartimenti di eccellenza sono decisi sulla base di atti “non ufficiali”, nessuno dovrebbe meravigliarsi di essere escluso dalla lista dei commissari o dei candidati all’abilitazione sulla base di altri documenti “non ufficiali”. (Fonte: Red.ne Roars 25-07-17)