Home
RECLUTAMENTO UNIVERSITARIO E DINTORNI: TEMPI DIFFICILI, SCELTE TRAGICHE, INCUBI GIURIDICI PDF Stampa E-mail

Autore: Alessandro Bellavista, pubblicato su Munus, n. 3/2016

In questo articolato saggio Alessandro Bellavista esamina la nuova disciplina del reclutamento dei professori e dei ricercatori universitari alla luce delle recenti pratiche di valutazione della ricerca e delle tendenze regolative del sistema universitario nazionale. Lo studio mostra, da un lato, i difetti di architettura dei meccanismi di reclutamento e di valutazione costruiti dal legislatore che si enfatizzano nella loro applicazione in concreto; dall’altro lato, e soprattutto, la continua e profonda invasione della politica nel mondo accademico, che comporta il rischio di un’inammissibile lesione dei valori, costituzionalmente riconosciuti, della libertà di ricerca e dell’autonomia universitaria.
SOMMARIO: 1. Premessa.- 2. Concorso pubblico, cooptazione, sorteggio, elezione.- 3. I criteri identificanti il carattere scientifico delle pubblicazioni. L’abilitazione scientifica nazionale.– 4. L’Asn 2.0: un incubo giuridico?- 5. Dislocazione incontrollata di potere normativo e politica della ricerca.- 6. L’invasione diretta della politica nel sistema universitario.- 7. Precarietà, primo ingresso nel sistema, selezioni locali.- 8. Proposte di modifica della carriera accademica.