Home
MUSEI. IN 3 ANNI +6 MILIONI DI BIGLIETTI PDF Stampa E-mail

Per i musei il 2016 ha raggiunto nella comunicazione ministeriale nuove vette di successo, destinate a crescere indefinitamente nel futuro della cultura nazionale, grazie a riforme, domeniche gratuite, restauri e partecipazione social. Il ministro Franceschini ha sintetizzato, lo scorso gennaio, i numeri del 2016: «Riforma funziona: in 3 anni +6 milioni di biglietti e +45 milioni di incassi». I dati positivi rilevati per il 2016, prosegue il ministro, «collocano l’Italia in netta controtendenza rispetto al contesto europeo dove invece si registra anche nel 2016 un calo dei visitatori nei musei, come dimostrano i dati che stanno uscendo in questi giorni». Le sei regioni con il maggior numero di visitatori nei musei statali sono il Lazio (19.653.167), la Campania (8.075.331), la Toscana (6.394.728), il Piemonte (2.464.023), la Lombardia (1.791.931) e il Friuli Venezia Giulia (1.198.771). Le regioni con i tassi di crescita più elevati sono invece Piemonte (+31,4%), Calabria (+17,6%), Liguria (+17,5%), Veneto (+17%), Campania (+14,2%) e Lombardia (+8,3%).
I musei italiani più visitati nel 2016 > http://www.maggiolimusei.it/wp-content/uploads/musei-visitatori-introiti-2016.pdf .
Classifica mondiale dei musei più visitati nel 2016 >
http://www.maggiolimusei.it/la-classifica-mondiale-dei-musei-piu-visitati-nel-2016/ .