Home
POLIMI. UN CAMPUS CONGIUNTO CON TSIN-GHUA UNIVERSITY DI PECHINO PDF Stampa E-mail

Il campus congiunto italo-cinese (o, meglio, sino-italiano) nascerà in Bovisa grazie all'accordo d'intesa siglato di recente tra il Politecnico di Milano e Tsin-ghua University di Pechino. Il campus, che vedrà la sua futura creazione e sarà operativo nel 2018, avrà come obiettivo principale di rispondere alla crescente esigenza di rafforzare i rapporti economici e gli scambi nel settore artistico e del design tra Italia e Cina. Il Politecnico, da anni attivo con scambi di studenti e di docenti con la Cina (circa 150 ogni anno), con questo nuovo campus (che sarà luogo di confronto e di iniziative di ricerca e innovazione congiunte che coinvolgeranno, in particolare, dottorandi e ricercatori) intende pertanto incrementare il suo ruolo di hub internazionale per il sistema industriale italiano nel settore del design e della tecnologia, decisamente strategico per il Paese. (Fonte: IlSole24Ore 30-01-17)