Home
RICERCA. LAVORI INTERDISCIPLINARI IN AUMENTO PDF Stampa E-mail

Una visione interdisciplinare della conoscenza dovrebbe diventare un ingrediente sempre più rilevante del progresso scientifico. In effetti, accanto ai (pur rilevanti) fenomeni di specializzazione che ne hanno caratterizzato lo sviluppo nell’era contemporanea, le discipline scientifiche mostrano da almeno trent’anni una crescente interconnessione. Saper rilevare la dimensione interdisciplinare del progresso scientifico è dunque una sfida ineludibile che attende la valutazione. Come dimostra Nature, in un recente speciale, gli articoli di scienziati che fanno riferimento a lavori di gruppi appartenenti ad altri ambiti disciplinari sono nettamente aumentati. E non solo nell’ambito delle scienze sociali (da poco più del 30% a quasi il 50%), ma anche nel campo delle scienze naturali e dell’ingegneria, dove i riferimenti interdisciplinari sono passati da poco più del 20% a più del 35%. L’Italia è sesta in wordl’s top 10% of interdisciplinary papers (%) (v. grafico) (Fonte: P. Greco 27-03-17 e http://go.nature.com/ucpXVD luglio 2015)