Home
UNIONE EUROPEA. ORIZZONTE 2020, UN PROGRAMMA DI 80 MILIARDI DI EURO PER INVESTIMENTI IN RICERCA E INNOVAZIONE PDF Stampa E-mail
L’ultimo in ordine di tempo dei progetti d’investimento dell’UE è stato recentemente presentato dalla commissaria UE Máire Geoghegan-Quinn che ha annunciato Orizzonte 2020, un programma di 80 miliardi di euro destinati a investimenti per la ricerca e l’innovazione. Per la prima volta Orizzonte 2020 raggruppa l’insieme degli investimenti dell’UE per la ricerca e l’innovazione in un programma unico. Esso concentrerà i fondi su tre obiettivi chiave. Sosterrà la posizione dell’UE in testa alla classifica mondiale nella scienza, con un bilancio assegnato di 24,6 miliardi di euro, compreso un aumento pari al 77% dei finanziamenti al Consiglio europeo della ricerca (CER) la cui missione è riuscita pienamente. Contribuirà ad affermare il primato industriale nell’innovazione con un bilancio pari a 17,9 miliardi di euro, che comprende un investimento sostanzioso - pari a 13,7 miliardi di euro - nelle tecnologie di punta, nonché più ampio accesso al capitale e sostegno alle PMI. Infine, 31,7 miliardi di euro saranno dedicati ad affrontare i principali problemi comuni a tutti gli europei, ripartiti su sei temi di base: sanità, evoluzione demografica e benessere; sicurezza alimentare, agricoltura sostenibile, ricerca marina e marittima e bioeconomia; energia sicura, pulita ed efficiente; trasporti intelligenti, verdi e integrati; interventi per il clima, efficienza delle risorse e materie prime; società inclusive, innovative e sicure. La proposta della Commissione sarà ora discussa presso il Consiglio e il Parlamento europeo ai fini dell’adozione entro la fine del 2013.
(Fonte: A. Poggi federalismi.it 18-04-2012)