Home
RIFORMA DELL’UNIVERSITÀ TRA LEGGE E STATUTI PDF Stampa E-mail

Analisi interdisciplinare della legge n.240/2010. AIDLASS, Associazione Italiana di Diritto del Lavoro e della Sicurezza Sociale. Autori M. Brollo e R. De Luca Tamayo. Numero di pagine: XIII-476. Editore Giuffrè. Pubblicazione 01-2011.
L’Università italiana si trova dinanzi al cambiamento previsto dalla discussa legge 30 dicembre 2010, n. 240, c.d. Riforma Gelmini, che vorrebbe segnare una svolta nei modelli di governance universitaria. Sull’innovazione legislativa serve una riflessione seria e pacata, con lo sguardo rivolto al futuro e alla comparazione con i modelli stranieri. Il volume promosso dall’Associazione Italiana di Diritto del Lavoro e della Sicurezza Sociale attraverso una serie di contributi, qualificati e interdisciplinari, intende tracciare sia le possibili linee d’implementazione da parte degli statuti, sia le innovazioni in materia di docenza e di personale universitario. Il tutto con l’intenzione di coltivare, nell’ambito della legge n. 240/2010, le opportunità per fare un’università migliore ed evitare una riforma solo ‘cosmetica’ che ne aggravi i mali ed i malesseri. In appendice sono pubblicati i documenti ritenuti rilevanti per le riflessioni sull’attuazione della riforma universitaria.
(Fonte: Hoepli.it)